Lenti Free Form
FreeForm: l'integrazione software-macchinario che mette a disposizione dell'utente i risultati delle ricerche dei più rinomati Centri di Eccellenza mondiali in campo oftalmologico.

Il FreeForm, traducibile letteralmente come "Forma Libera", è il metodo di lavorazione che ha rivoluzionato il mondo delle produzioni ottiche oftalmiche. Si tratta dell'abbinamento di una sezione progettuale basata interamente su software estremamente avanzati, sviluppati presso alcuni centri di eccellenza mondiali in campo oftalmologico, con una sezione meccanica, che si occua del compito di trasporre sulla superficie di una lente le curve matematiche create dalla sezione progettuale.
La sezione meccanica è costituita da macchinari dotati di microutensili diamantati, servoassistiti da computer, in gradi di "modellare" la superficie in lavorazione con l'accuratezza del micron (1 millesimo di millimetro).
Grazie a questo abbinamento, è oggi possibile realizzare in modo altamente ripetibile e controllato delle superfici, come quelle delle lenti progressive, personalizzabili secondo i parametri d'uso di ogni singolo portatore, portando il comfort visivo delle lenti prodotte con questa tecnologia a livelli assolutamente impensabili pochi anni addietro.